News

Ecommerce, numeri in crescita in Italia

Seppur con il freno a mano tirato continua a crescere il settore degli ecommerce in Italia; una ascesa costante ma lenta, comunque ancora con il freno a mano tirato rispetto ad altri paesi dell’Unione Europea.

Sono questi i dati che emergono dall’ultimo rapporto sugli ecommerce in Italia, una realtà che da qualche anno ha iniziato a prendere piede malgrado l’idiosincrasia storicamente italica per tutto ciò che è novità. Siamo un popolo abitudinario e raramente ci lasciamo trascinare dai cambiamenti, soprattutto se di mezzo ci sono poi questioni di soldi, fattore presente negli ecommerce dato che si parla di effettuare acquisti di beni o servizi in rete, con un click, senza vedere fisicamente l’interlocutore.

Malgrado ciò in Italia il concetto di e-commerce continua a crescere partendo dal fatto che ormai il web è appannaggio della maggior parte della popolazione: oggi la copertura raggiunge circa l’88% di persone tra gli 11 e i 74 anni con un incremento del 3% rispetto all’anno precedente (dati Casaleggio Associati). Nell’anno 2016, per citare qualche numero  concreto, gli ecommerce italiani hanno fatturato 31,7 miliardi euro con un incremento del 10% rispetto al precedente anno 2015. Come si vede, la crescita c’è ed è costante.

Un fenomeno ambivalente che riguarda entrambi i lati della medaglia se è vero che di pari passo alla richiesta dei consumatori a crescere è anche l’offerta in rete; sempre più realtà delocalizzano sul web aprendo attività online per vendere beni o servizi. Cosa occorre per aprire un negozio online di successo?…

leggi articolo completo: ATNews.it